16 Gennaio 2023
Siccità 2022, domande di contributo entro il 30 gennaio

Tempi stretti per le domande di contributo a fondo perduto per la siccità 2022. A oggi la scadenza è fissata per il prossimo 30 gennaio.In questi giorni i nostri Uffici di Zona contatteranno direttamente le aziende interessate per definire le modalità di presentazione delle richieste. Invitiamo pertanto ad attendere nostre informazioni anche in vista di un possibile slittamento dei termini di presentazione delle domande. Considerato che, vista la soglia del 30% di danno sul totale aziendale da confronto con la Produzione Lorda Vendibile dei tre anni precedenti, le aziende con maggiore probabilità di risultare ammissibili sono quelle che nel 2022 hanno avuto prevalenza di superfici a mais e soia.
Sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 15 dicembre 2022, è stato pubblicato il Decreto Ministeriale di declaratoria, relativo ai danni subiti dalle imprese agricole del Veneto danneggiate dalla siccità nel periodo 1 maggio al 31 agosto 2022 che ha colpito l'intero territorio della Regione e quinti tutta la provincia di Padova. Consapevole dei tempi ridotti, il ministero sta valutando una possibile proroga, ma per il momento non ci sono novità.
Il D.M. da parte del MASAF ( Ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e Foreste) consentirà alle aziende agricole, iscritte al registro imprese e con danni alle produzioni vegetali superiori al 30% della PLV (produzione Lorda vendibile), di presentare le domande di contributo ad Avepa.
Gli interventi ammissibili sono quelli definiti all'articolo 5 comma 2 del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, per favorire la ripresa dell'attività economica e produttiva:
a) contributi conto capitale (CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO);
b) prestiti;
c) proroga operazioni credito agrario;
d) agevolazioni previdenziali.

OBBLIGHI DI PUBBLICITÀ E DI TRASPARENZA PER I CONTRIBUTI PUBBLICI

La Legge n. 124/2017 ha introdotto l'obbligo di dare evidenza di “sovvenzioni, sussidi, vantaggi, contributi o aiuti, in denaro e natura, privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria” ricevuti dalla Pubblica Amministrazione, sopra la soglia di 10.000 euro, secondo il criterio di cassa. OBBLIGHI INFORMATIVI CONTRIBUTI PUBBLICI

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning