7 Febbraio 2023
MALTEMPO: ALLARME GELO PER FRUTTA E ORTAGGI

MALTEMPO: ALLARME GELO PER FRUTTA E ORTAGGI

Salvan, Coldiretti: “Giorni cruciali per molte colture,

i cambiamenti climatici porteranno nuove abitudini agroalimentari?”

 

È in atto un abbassamento delle temperature con freddo e gelo notturno. Questa ondata di ‘freddo, sottolinea la Coldiretti, potrebbe danneggiare le coltivazioni di verdure e ortaggi in pieno campo e i frutteti. Inoltre, lo sbalzo termico improvviso avrà inevitabilmente un impatto anche sull’aumento dei costi di riscaldamento delle produzioni in serra. Dicembre aveva segnato una temperatura superiore di 2,09 gradi la media storica, secondo le elaborazioni sulla banca dati aggiornata Isac Cnr, un’anomalia ancora più accentuata nella zona centrale e meridionale del nostro Paese.

 

Il freddo potrebbe colpire le coltivazioni invernali in campo come cavoli, verze, cicorie, e broccoli che reggono anche temperature di qualche grado sotto lo zero ma se la colonnina di mercurio scende repentinamente o se le gelate sono troppo lunghe si verificano danni. A preoccupare anche il balzo dei costi per il riscaldamento delle serre per la coltivazione di ortaggi e fiori che risente dell’impennata della bolletta. La discesa della colonnina di mercurio con il gelo rischia peraltro di bruciare fiori e gemme di piante e alberi, con pesanti effetti sui prossimi raccolti dopo che il caldo anomalo di dicembre lungo tutta la Penisola ha favorito il risveglio anticipato delle varietà più precoci di noccioli, pesche, ciliegie e albicocche.

 

“Lo ricordiamo tutti l’anomalo dicembre con temperature sopra i 10 gradi di giorno ha ingannato le coltivazioni che hanno predisposto la ripresa vegetativa con gemme e fioriture anomale come se fosse già primavera – spiega Carlo Salvan -. Le temperature poi a gennaio sono scese, tornando nella norma stagionale. Ma il clima è sempre più bizzarro e l’agricoltura è l’attività economica che più di tutte le altre vive quotidianamente le conseguenze dei cambiamenti climatici. Come operatori agricoli siamo molto preoccupati - conclude Salvan -. Quello che dobbiamo ancora capire è come gestire in termini agronomici queste problematiche, non sappiamo se diventeranno una costante: se fosse così dovremmo cambiare le date dei cicli di produzione e fare delle scelte che modificheranno anche le abitudini agroalimentari”.

 

 

Bandi ISI/Inail 2021

BANDO ISI/INAIL 2021

La ditta Forestan Andrea, con codice domanda ISI n° E38B23001080003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €120.000,00.

   

La ditta Santin Tiziano e Gianluca SNC, con codice domanda ISI n° E68E23000190003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €125.000,00.

 

PSR Rovigo Corsi

 

 PSR Rovigo - Corsi

 

Misura PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 "PARCO AGRISOLARE" Progetto finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU

Questa misura prevede il sostegno agli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento e installare pannelli solari e sistemi di gestione intelligente dei flussi e degli accumulatori. OBIETTIVO: Sostenere gli investimenti per la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica solare nel settore agricolo e agroindustriale, escludendo il consumo di suolo.

Campagna Amica

Campagna Amica

Progetto CANAPA IN FILIERA   Clicca qui per il banner del progetto Mis 16.1 e 16.2 Clicca qui per la Scheda del progetto

Bandi ISI/Inail 2021

BANDO ISI/INAIL 2021

La ditta Forestan Andrea, con codice domanda ISI n° E38B23001080003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €120.000,00.

   

La ditta Santin Tiziano e Gianluca SNC, con codice domanda ISI n° E68E23000190003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €125.000,00.

 

PSR Rovigo Corsi

 

 PSR Rovigo - Corsi

 

Misura PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 "PARCO AGRISOLARE" Progetto finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU

Questa misura prevede il sostegno agli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento e installare pannelli solari e sistemi di gestione intelligente dei flussi e degli accumulatori. OBIETTIVO: Sostenere gli investimenti per la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica solare nel settore agricolo e agroindustriale, escludendo il consumo di suolo.

Campagna Amica

Campagna Amica

Progetto CANAPA IN FILIERA   Clicca qui per il banner del progetto Mis 16.1 e 16.2 Clicca qui per la Scheda del progetto