19 Giugno 2010
COLDIRETTI INCOTRA GOVERNO E REGIONI IL 2 LUGLIO

 Bosco: «E’ nata la prima filiera agricola italiana, ma andiamo avanti»
 
ROVIGO – Coldiretti Rovigo sarà a Roma, il 2 luglio prossimo, insieme ai vertici dell’organizzazione agricola e alle federazioni di tutta Italia, per un confronto diretto col Governo e con i presidenti delle Regioni per verificare la convergenza sul “progetto per una filiera tutta italiana e tutta agricola”.
Lo ha annunciato ieri sera, il presidente di Coldiretti Rovigo, Valentino Bosco, in una affollata assemblea delle dirigenze, riportando i risultati raggiunti dalla confederazione sul piano della costruzione delle filiere.
 
«Questa mattina (ieri per chi legge, ndr) al “forum della green economy” di Venezia – ha affermato Bosco – il nostro presidente Sergio Marini alla presenza del ministro Giancarlo Galan, ha ufficializzato la nascita della prima filiera agricola italiana, che riguarda le bioenergie: un accordo di Coldiretti e Consorzi agrari d’Italia col gruppo industriale Maccaferri ci consentirà di fornire semi di girasole e cippato di pioppo per far funzionare quattro zuccherifici Sadam Eridania che saranno riconvertiti alla produzione di energia elettrica». «E’ un rapporto nuovo tra agricoltura e industria – ha dichiarato Bosco – che saranno partner su un piede di parità e dove viene valorizzato il prodotto italiano, legato al suo territorio».
 
«Si sta mettendo a fuoco anche la filiera dei cereali – ha aggiunto Bosco – Con questi risultati ora andremo a confrontarci con l’esecutivo nazionale e con le regioni, che sono quelle che realizzano le politiche sul territorio, per rafforzare il sostegno al nostro progetto economico, che è una condizione indispensabile per salvaguardare il reddito in agricoltura. Dal lancio del progetto-filiere, avvenuto l’anno scorso, è stato fatto molto, ma occorre un appoggio più convinto del Governo e delle Regioni. Noi andremo avanti».
 
L’assemblea ha confermato la partecipazione a questa nuova mobilitazione e tutti i dirigenti saranno a Roma il prossimo 2 luglio.  

Bandi ISI/Inail 2021

BANDO ISI/INAIL 2021

La ditta Forestan Andrea, con codice domanda ISI n° E38B23001080003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €120.000,00.

   

La ditta Santin Tiziano e Gianluca SNC, con codice domanda ISI n° E68E23000190003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €125.000,00.

 

PSR Rovigo Corsi

 PSR Rovigo - Corsi

 

Misura PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 "PARCO AGRISOLARE" Progetto finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU

Questa misura prevede il sostegno agli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento e installare pannelli solari e sistemi di gestione intelligente dei flussi e degli accumulatori. OBIETTIVO: Sostenere gli investimenti per la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica solare nel settore agricolo e agroindustriale, escludendo il consumo di suolo.

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

Progetto CANAPA IN FILIERA   Clicca qui per il banner del progetto Mis 16.1 e 16.2 Clicca qui per la Scheda del progetto

Bandi ISI/Inail 2021

BANDO ISI/INAIL 2021

La ditta Forestan Andrea, con codice domanda ISI n° E38B23001080003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €120.000,00.

   

La ditta Santin Tiziano e Gianluca SNC, con codice domanda ISI n° E68E23000190003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €125.000,00.

 

PSR Rovigo Corsi

 PSR Rovigo - Corsi

 

Misura PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 "PARCO AGRISOLARE" Progetto finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU

Questa misura prevede il sostegno agli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento e installare pannelli solari e sistemi di gestione intelligente dei flussi e degli accumulatori. OBIETTIVO: Sostenere gli investimenti per la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica solare nel settore agricolo e agroindustriale, escludendo il consumo di suolo.

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

Progetto CANAPA IN FILIERA   Clicca qui per il banner del progetto Mis 16.1 e 16.2 Clicca qui per la Scheda del progetto