4 Settembre 2010
COLDIRETTI, FRONTE COMUNE PER DIFENDERE LA PROVINCIA

Dalla Misura investimenti del Psr, Rovigo riceve il 3,7 per cento dei fondi europei ma produce circa il 10 per cento del Prodotto lordo vendibile (Plv) di tutto il Veneto

Il Consiglio provinciale di Coldiretti Rovigo, nel prendere atto che le aziende agricole polesane sono state fortemente penalizzate rispetto a quelle delle altre province venete nell’accesso ai fondi europei del Psr (Piano di sviluppo rurale), ha incaricato il presidente Valentino Bosco di organizzare un tavolo con le istituzioni regionali e le associazioni di categoria, per adottare un indirizzo politico comune che eviti, per il futuro, un trattamento di “serie B” all’agricoltura della provincia di Rovigo.
I dati delle domande finanziate nell’ambito del Psr, misura 121, ossia in materia di interventi erogati dalla regione Veneto con fondi europei per favorire gli investimenti in agricoltura, parlano chiaro. «Complessivamente arriveranno alle imprese agricole venete circa 67,5 milioni di euro – comunica il Consiglio provinciale – ma di questi interventi, soltanto circa 2,5 milioni di euro sono destinati a Rovigo. Il che significa che la nostra provincia riceverà il 3,7 per cento dei fondi totali, a fronte di una produzione lorda vendibile (Plv) che è circa il 10 per cento di quella dell’intera regione».
«Infatti, da tutto il Veneto – spiegano dal Consiglio Coldiretti - sono state presentate 2.598 domande. Fra queste, ne sono state ammesse 2.456 e finanziate 829. Se restringiamo il campo alla nostra provincia, vediamo che da Rovigo sono state presentate in totale 276 domande, ne sono state ammesse 256, ma soltanto 28 sono state finanziate. Di queste ultime, ben 17 sono domande di imprese socie Coldiretti».

«E’ avvenuta una forte penalizzazione degli investimenti in Polesine – commentano dal Consiglio Coldiretti – grazie ai criteri di assegnazione del punteggio seguiti dalla regione Veneto, la quale, da un lato ha voluto privilegiare le imprese che producono colture specializzate, come i vini doc e docg, i prodotti dop e igp ed il comparto lattiero caseario, di cui abbondano le altre province; dall’altro lato ha dato un’interpretazione restrittiva ai bandi che consentivano gli investimenti per la modernizzazione degli impianti di irrigazione, impedendo, di fatto, alle aziende polesane di investire in un settore particolarmente importante per la nostra agricoltura e per la razionalizzazione delle risorse idriche».

«Già all’uscita dei bandi Coldiretti aveva segnalato alla Regione che c’era il pericolo che si interpretasse restrittivamente l’accesso ai fondi per gli impianti irrigui e che questo avrebbe penalizzato soprattutto Rovigo, che produce coltivazioni estensive dove il razionale uso dell’acqua è una priorità. In quel momento non siamo stati ascoltati ed ora – concludono dal Consiglio – dovremo cercare di trovare una politica unitaria fra tutte le forze politiche che rappresentano il Polesine in Regione per evitare che questo declassamento si ripeta».

Bandi ISI/Inail 2021

BANDO ISI/INAIL 2021

La ditta Forestan Andrea, con codice domanda ISI n° E38B23001080003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €120.000,00.

   

La ditta Santin Tiziano e Gianluca SNC, con codice domanda ISI n° E68E23000190003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €125.000,00.

 

PSR Rovigo Corsi

 PSR Rovigo - Corsi

 

Misura PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 "PARCO AGRISOLARE" Progetto finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU

Questa misura prevede il sostegno agli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento e installare pannelli solari e sistemi di gestione intelligente dei flussi e degli accumulatori. OBIETTIVO: Sostenere gli investimenti per la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica solare nel settore agricolo e agroindustriale, escludendo il consumo di suolo.

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

Progetto CANAPA IN FILIERA   Clicca qui per il banner del progetto Mis 16.1 e 16.2 Clicca qui per la Scheda del progetto

Bandi ISI/Inail 2021

BANDO ISI/INAIL 2021

La ditta Forestan Andrea, con codice domanda ISI n° E38B23001080003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €120.000,00.

   

La ditta Santin Tiziano e Gianluca SNC, con codice domanda ISI n° E68E23000190003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €125.000,00.

 

PSR Rovigo Corsi

 PSR Rovigo - Corsi

 

Misura PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 "PARCO AGRISOLARE" Progetto finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU

Questa misura prevede il sostegno agli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento e installare pannelli solari e sistemi di gestione intelligente dei flussi e degli accumulatori. OBIETTIVO: Sostenere gli investimenti per la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica solare nel settore agricolo e agroindustriale, escludendo il consumo di suolo.

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

Progetto CANAPA IN FILIERA   Clicca qui per il banner del progetto Mis 16.1 e 16.2 Clicca qui per la Scheda del progetto