8 Agosto 2011
BRAGGION E DAVI’PLANT, CRESCE LA TERRA DELL’INSALATA DI LUSIA IGP

Campi prova contro le malattie e inaugurazioni di nuove serre
 
LUSIA (RO) – Giornata di inaugurazione del nuovo stabilimento della Davìplant e grande spolvero per i “campi prova” dell’azienda Braggion: crescono la tecnica e l’iniziativa dei professionisti coltivatori dell’Insalata di Lusia Igp.
Qualche sera fa, un centinaio di operatori di varie provenienze italiane e rappresentanti istituzionali si è riunito in quel di Lusia, sancendo l’alto livello delle aziende agricole del territorio, in una giornata organizzata dal Consorzio di tutela dell’Insalata di Lusia Igp con l’apporto di Coldiretti Rovigo e di Veneto agricoltura. Dapprima il gruppo si è soffermato sui terreni dell’impresa agricola L’insalatiera dei fratelli Braggion di Cavazzana, produttori Coldiretti certificati di Insalata di Lusia Igp. Qui esiste uno strategico “campo prova” per la difesa della lattuga dal Fusarium. Il Fusarium è un fungo che si trova nel terreno e penetra nei cespi d’insalata fino a deteriorarli. Essendo un fungo e non un batterio, rappresenta un problema unicamente per i produttori, poiché distrugge i raccolti, mentre non intacca le qualità organolettiche e sanitarie dei prodotti stessi. Le prime avvisaglie di questo problema si sono avute nella provincia di Bergamo all'inizio degli anni duemila, mentre a Lusia i primi episodi risalgono al 2005.
Al campo prove si sperimentano dei trattamenti alle lattughe ed è stato dato conto dei risultati ottenuti fino al presente contro il Fusarium.
Dopo la visita, i partecipanti si sono spostati ai vivai di piante della Davìplant dei fratelli Davì, a Lusia, per il taglio del nastro della nuova serra. Dalla Davìplant provengono la maggior parte delle piantine di lattuga utilizzate dai coltivatori lusiani. Qui Renato Maggiolo del Consorzio di tutela dell’Insalata Igp, ha introdotto gli interventi. Gabriele Davì, uno dei titolari della Davìplant ha spiegato che gli sforzi dei propri genitori hanno convinto lui ed i fratelli a prendere in mano le redini dell'azienda di famiglia per continuare a farla crescere, grazie anche all'aiuto di numerosi collaboratori.
Illustri le autorità presenti, tra cui il sindaco di Lusia Sergio Vignaga, il presidente della Provincia di Rovigo Tiziana Virgili e l'onorevole Emanuela Munerato, che hanno tutti ribadito come l'azienda Davìplant sia “un fiore all'occhiello del territorio polesano, realizzato con l'impegno costante di un’intera famiglia”.
La serata è terminata con la visita ai vivai e con una cena conviviale.

 

Bandi ISI/Inail 2021

BANDO ISI/INAIL 2021

La ditta Forestan Andrea, con codice domanda ISI n° E38B23001080003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €120.000,00.

   

La ditta Santin Tiziano e Gianluca SNC, con codice domanda ISI n° E68E23000190003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €125.000,00.

 

PSR Rovigo Corsi

 PSR Rovigo - Corsi

 

Misura PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 "PARCO AGRISOLARE" Progetto finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU

Questa misura prevede il sostegno agli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento e installare pannelli solari e sistemi di gestione intelligente dei flussi e degli accumulatori. OBIETTIVO: Sostenere gli investimenti per la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica solare nel settore agricolo e agroindustriale, escludendo il consumo di suolo.

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

Progetto CANAPA IN FILIERA   Clicca qui per il banner del progetto Mis 16.1 e 16.2 Clicca qui per la Scheda del progetto

Bandi ISI/Inail 2021

BANDO ISI/INAIL 2021

La ditta Forestan Andrea, con codice domanda ISI n° E38B23001080003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €120.000,00.

   

La ditta Santin Tiziano e Gianluca SNC, con codice domanda ISI n° E68E23000190003, seguito della verifica della documentazione presentata per la rendicontazione del progetto, è stata ammessa al contributo per un importo pari a €125.000,00.

 

PSR Rovigo Corsi

 PSR Rovigo - Corsi

 

Misura PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 "PARCO AGRISOLARE" Progetto finanziato dall'Unione europea - Next Generation EU

Questa misura prevede il sostegno agli investimenti nelle strutture produttive del settore agricolo, zootecnico e agroindustriale, al fine di rimuovere e smaltire i tetti esistenti e costruire nuovi tetti isolati, creare sistemi automatizzati di ventilazione e/o di raffreddamento e installare pannelli solari e sistemi di gestione intelligente dei flussi e degli accumulatori. OBIETTIVO: Sostenere gli investimenti per la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica solare nel settore agricolo e agroindustriale, escludendo il consumo di suolo.

Campagna Amica

Campagna Amica

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale Coldiretti Veneto Formazione

Portale e-Learning Coldiretti Veneto

Portale Coldiretti Veneto e-Learning

Progetto CANAPA IN FILIERA   Clicca qui per il banner del progetto Mis 16.1 e 16.2 Clicca qui per la Scheda del progetto